Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Giovani ladri, vita da nababbi: vino, champagne e montagne di Grana Padano

Arrestati dai Carabinieri tre giovani rumeni, risultati domiciliati a Solferino, con vari precedenti di polizia: in auto nascondevano champagne e liquori, vestiti di marca, 30 chili di formaggio. Tutta merce rubata

Foto di repertorio

Dall'hinterland al Garda sgominata la banda dei supermercati. Non erano rapinatori a mano armata, quanto piuttosto specialisti del furto con destrezza: ma si sono comunque meritati le manette i tre giovani rumeni (C.G.R., S.G.R. e M.A. le loro iniziali) di età compresa tra i 22 e i 24 anni, già noti alle forze dell'ordine per reati precedenti.

Sono stati beccati dopo un breve ma rocambolesco inseguimento dai Carabinieri delle stazioni di Castiglione e Castelgoffredo, in terra mantovana. Specialisti del furto alimentare: l'ultimo colpo al Penny Market di Castenedolo.

In auto nascondevano formaggi, vini e liquori pregiati, perfino diversi capi d'abbigliamento, questi ultimi sottratti solo poche ore prima all'Oviesse di Desenzano del Garda. Amanti del formaggio Dop: nel bagagliaio quasi 30 chili di Grana Padano e Parmigiano Reggiano, diviso in una sessantina di “pezzi”. Tutto insieme poteva valere fino a 600 euro. 

I tre arrestati risultano domiciliati in un residence di Solferino. Sono stati arrestati, accusati di furto e ricettazione continuata in concorso. Nelle prossime ore il Tribunale di Mantova deciderà il da farsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani ladri, vita da nababbi: vino, champagne e montagne di Grana Padano

BresciaToday è in caricamento