rotate-mobile
Cronaca

Black out per la neve: diversi Comuni senza luce, gas e acqua

Interruzioni su decine di punti della linea elettrica: al lavoro i tecnici Enel

Diversi Comuni bresciani senza luce, gas e acqua a causa della neve. I fiocchi caduti nella giornata di giovedì hanno provocato un black out che, da mezzanotte, ha coinvolto diversi paesi soprattutto nel territorio a sud di Brescia.

++ ULTIMO AGGIORNAMENTO ++
100mila bresciani senza elettricità

I più colpiti sembrano essere Orzivecchi e Castenedolo, dove il centro cittadino e tutte le frazioni - Macina, Bodea, Alpino e Capodimonte – sono rimasti completamente al buio.

Altre segnalazioni al nostro giornale (ma si tratta di casi più isolati) sono arrivate da Carpenedolo, Erbusco, Sarezzo, Remedello, Castelmella, Trenzano, Rudiano, Gottolengo, Pavone, Poncarale, Calvisano, Bagnolo Mella, Manerbio, Calcinato, Urago d'Oglio, Comezzano Cizzago, Leno, Borgo San Giacomo, Bassano, Offlaga, Quinzano, Manerbio, Pontoglio, Verolanuova e Roncadelle (potete contattarci via e-mail all'indirizzo bresciatoday@citynews.it, su Facebook o WhatApp, ma solo messaggi scritti: alle telefonate non rispondiamo).

I tecnici Enel sono al lavoro per riparare le linee elettriche, interrotte in decine di postazioni a causa della caduta di rami e alberi. Fuori uso, come detto, anche il servizio idrico: senza elettricità, infatti, le pompe degli acquedotti non possono funzionare.

Nevicata 5 febbraio: le foto dei lettori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Black out per la neve: diversi Comuni senza luce, gas e acqua

BresciaToday è in caricamento