rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Castenedolo

Malore improvviso in magazzino: giovane operaio in gravi condizioni

Si è accasciato a terra in arresto cardiaco

Si sono vissuti attimi davvero drammatici alla Dhl Express di via Vulcania a Castenedolo, quando – poco dopo le 16.30 di ieri, martedì 21 febbraio – un operaio di 44 anni si è improvvisamente sentito male mentre era al lavoro in un magazzino.

L'uomo ha iniziato ad accusare un forte dolore al petto, prima di accasciarsi a terra in arresto cardiaco. Il 44enne è stato subito soccorso dai colleghi, col defibrillatore presente in ditta e con l'applicazione del massaggio cardiaco.

Nell'area del Retail Park è quindi sopraggiunta un'ambulanza, che ha portato d'urgenza l'operaio all'ospedale Civile di Brescia, dov'è stato ricoverato in codice rosso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Castenedolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore improvviso in magazzino: giovane operaio in gravi condizioni

BresciaToday è in caricamento