Dava lezioni private alle bambine, intanto abusava di loro sessualmente

E' stato condannato a 5 anni di carcere il maestro bresciano accusato di molestie e abusi nei confronti di due bambine a cui dava lezioni private

E' stato condannato a 5 anni di carcere, nel corso del processo “bis” dopo che il primo era stato annullato, il maestro bresciano di 79 anni – O.L. le sue iniziali – residente a Castenedolo e accusato di molestie e violenza sessuale nei confronti di due bambine di 11 anni a cui dava lezioni private a casa.

Molestie e palpeggiamenti “obbligati” alle bambine a cui faceva lezione, pure costrette a contraccambiare, a toccarlo a loro volto: sono queste le contestazioni che gli sono costate 5 anni di carcere, da scontare probabilmente ai domiciliari, con rito abbreviato. Era già stato condannato una volta, a più di 7 anni, ma la sentenza era stata annullato per un vizio di forma.

La paura e la confessione alla mamma

I fatti risalirebbero al 2012 e al 2013. Sarebbe stata la mamma di una delle due bambine ad accorgersi di qualcosa di strano: la piccola infatti, per un lungo periodo, si sarebbe mostrata molto spaventata, e chiusa in se stessa. A forza di chiedere, la bambina avrebbe raccontato tutto alla madre: le molestie e i palpeggiamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avviate le indagini, i carabinieri sono risaliti anche alla seconda bambina: e anche le due non si conoscevano, entrambe avrebbero raccontato versioni molto simili. Da qui il processo, prima uno e poi l'altro, il secondo con rito abbreviato: il maestro ha sempre negato ogni responsabilità, ma non è andata così per il giudice. Che difatti l'ha condannato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento