Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Piazza Cavour

Battuta indigesta sulla fidanzata: schiaffi e pugni al bar

L’episodio nella notte tra martedì e mercoledì in un bar di Castenedolo.

Foto d'archivio

Una reazione decisamente spropositata, che gli è costata una denuncia. A rendersi protagonista di una lite poi degenerata in un’aggressione è stato un 30enne. L’episodio nella notte tra martedì e mercoledì in un bar di Castenedolo che si affaccia su piazza Cavour.

A far perdere le staffe al 30enne sarebbe stata una battuta di pessimo gusto che un altro avventore del locale (un 44enne) avrebbe fatto sulla sua fidanzata. Dalle parole grosse, alle vie di fatto: il passo sarebbe stato piuttosto breve. Il giovane avrebbe colpito l’altro cliente con schiaffi e pugni. Nessuna reazione da parte del 44enne: avrebbe incassato i colpi senza replicare.

Nel frattempo è scattata la chiamata al 112: sul posto sono arrivate un’ambulanza e i carabinieri. Il 44enne è stato portato al pronto soccorso della Poliambulanza di Brescia per le cure del caso. Per lui nulla di grave: una volta medicato, e dimesso, si è presentato in caserma per sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuta indigesta sulla fidanzata: schiaffi e pugni al bar

BresciaToday è in caricamento