Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Buffalora / Via Guglielmo Oberdan

Castenedolo: a 8 anni rischia di bruciare il negozio dei genitori

L'incendio domenica sera. In un primo momento si era ipotizzato un cortocircuito, ma dalle registrazioni delle telecamere l'assurda scoperta

Corsa forsennata dei vigili del fuoco domenica sera in via Oberdan, a Castenedolo. In un negozio gestito da cinesi, stava per scoppiare un piccolo incendio a causa delle fiamme divampate da alcune decorazioni natalizie.

Dopo aver visionato i filmati delle telecamere di video-sorveglianza, questa mattina è stato finalmente possibile risalire alla causa del rogo. Se in un primo momento si era ipotizzato il cortocircuito di un prodotto difettoso, si è invece scoperto che - a bruciare l'albero di natale - è stato il bimbo dei titolari.

Il piccolo piromane, otto anni d'età, perso di vista da mamma e papà ha infatti appiccato il fuoco con un accendino, scappando poi assieme a tutte le altre persone presenti nel negozio. Fortunatamente, l'intervento dei pompieri ha evitato il peggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castenedolo: a 8 anni rischia di bruciare il negozio dei genitori

BresciaToday è in caricamento