rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Castenedolo

Dentro l'officina meccanica trovati 16 kg di cocaina: due arresti

Colluttazione coi carabinieri per cercare di sottrarsi alle manette

Diciannove panetti di cocaina per un totale di 16,7 chilogrammi: a tanto ammonta il peso della droga sequestrata dai carabinieri di Brescia, all’interno di un’officina di Castenedolo. 

I miliari hanno scoperto il bazar della ‘coca’ seguendo i movimenti di due uomini a bordo di un’auto, da tempo tenuti sotto osservazione perché sospettati di spaccio. Quando la macchina è entrata nell’autorimessa, di proprietà di uno dei due arrestati, è scoppiata una colluttazione ma nulla è valso per sottrarsi alle manette. 

I due uomini sono ora accusati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dentro l'officina meccanica trovati 16 kg di cocaina: due arresti

BresciaToday è in caricamento