Ingegnoso ma non troppo: nascondeva la cocaina nella cantina del vicino

Arrestato a Castenedolo un 51enne già noto alle forze dell'ordine: era solito nascondere la cocaina nella cantina del suo vicino di casa, che ovviamente non sapeva nulla

Ingegnoso ma non troppo: nascondeva la droga nella cantina del vicino. Ma il continuo viavai di persone dalla zona di Via Rimembranze in poche settimane ha scatenato i sospetti dei carabinieri, che hanno cominciato a tenerlo d'occhio: e così un paio di giorni fa l'hanno beccato (quasi) in flagranza, mentre appunto scendeva nello scantinato per nascondere la cocaina da spacciare.

Il protagonista della vicenda è un 51enne di Castenedolo che da tempo si guadagnava da vivere illecitamente, vendendo droga a consumatori del paese e non: disoccupato e pregiudicato, era già stato preso dai militari solo pochi mesi fa, intercettato mentre stava cedendo delle dosi a un cliente. In quel caso aveva finto addirittura un malore, sperando così di farla franca.

Non è stato arrestato, ma solo denunciato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: troppo poco il “materiale” recuperato dai carabinieri. In tutto circa cinque grammi di cocaina purissima, ancora da tagliare: era stata nascosta nello scantinato del vicino di casa, ovviamente all'ignaro di tutto.

Metteva la droga tra le bottiglie di vino, andava a recuperarla periodicamente in base alle necessità. Attendeva i clienti sulla via di casa: erano soprattutto giovani. Un andirivieni inizialmente saltuario, e che invece negli ultimi tempi cominciava a farsi consistente. Un giro d'affari da centinaia di euro al giorno, finalmente smascherato dagli uomini del comando locale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Libera così in 1 anno si ripulisce il mondo.!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina da incubo: i ladri cercano di accoltellare una giovane tabaccaia

  • Cronaca

    Stroncato da una grave malattia, muore storico ristoratore: lascia moglie e figli

  • Cronaca

    Incidente in azienda, gravissimo operaio: rischia di perdere una mano

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento