Cronaca

Allarme bomba: trovati 4 proiettili di artiglieria, chiusa la scuola

Mercoledì prossimo scuole chiuse a Castenedolo per le operazioni di trasferimento dei 4 proiettili trovati all'esterno dell'istituto comprensivo

Foto d'archivio

L'allarme bomba fa chiudere la scuola: lezioni sospese mercoledì prossimo all'istituto comprensivo Leonardo da Vinci di Castenedolo perché in quell'occasione verranno fatti brillare gli ordigni bellici ritrovati qualche giorno fa in Viale della Rimembranza.

All'esterno della scuola, infatti, erano stati ritrovato ben quattro ordigni potenzialmente pericolosi: nel dettaglio, si tratta di un quartetto di proiettili di artiglieria, tutti risalenti alla Seconda guerra mondiale. Recuperati per caso, nell'ambito di una serie di controlli promossi dal Comune sulla sicurezza nelle scuole.

L'esplosione in una cava di periferia

Gli ordigni sono rimasti per qualche giorno in attesa, comunque monitorati e controllati a vista: non è sicuro che possano essere ancora pericolosi, ma meglio non rischiare. Saranno fatti brillare la prossima settimana, in una cava alla periferia del paese.

Le operazioni saranno coordinate dagli artificieri dell'Esercito italiano, il reparto Genio guastatori di Cremona. La bomba verrà trasferita con la massima cautela, e poi fatta esplodere in mezzo alla cava, lontano da ogni possibile rischio per cose o persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba: trovati 4 proiettili di artiglieria, chiusa la scuola

BresciaToday è in caricamento