Padre separato in fuga con il figlio di 8 anni: arrestato a Ospitaletto

Un padre che rapisce il figlio più piccolo, per una fuga disperata a bordo di una Fiat Punto, lunga centinaia di chilometri, dal Piacentino al Bresciano. Arrestato a Ospitaletto un uomo di 40 anni

Forse disperato, per quei 'nodi' familiari mai risolti. Una separazione finita male, e i figli contesi con la madre ed ex moglie: si sono visti ancora, a Castelvetro di Piacenza, hanno litigato, lui ha scelto la via più complicata.

Ha cercato di rapire entrambi i figli, due ragazzi di 10 e di 8 anni, con la forza è riuscito a portare via soltanto il più piccolo, per poi scappare a bordo della sua Fiat Punto. La disperazione della madre, la polizia che si mette all’inseguimento, quasi una caccia all’uomo, tenuto d’occhio ‘a distanza’ grazie al suo telefono cellulare.

Una fuga lunga centinaia di chilometri, da Piacenza a Lodi, da Milano a Bergamo. L’uomo è stato poi fermato, e arrestato, in territorio bresciano, nei pressi di Ospitaletto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento