Cronaca

"L'amore ha smesso di guardarci", un cesto di 200 rose per dirle addio

L'insolita richiesta a una fioraia del Lago di Garda

LAGO DI GARDA. "L'amore non è cieco, ha solo smesso di guardarci": è quanto scritto da un giovane in un biglietto d'addio, indirizzato alla persona che amava. Il biglietto ha accompagnato un cesto di 200 rose rosse, consegnato a Castelnuovo del Garda.

Il fatto curioso è stato raccontato dai titolari della fioreria che si è occupata della consegna, la "Enzo Fiori" di Peschiera del Garda, gestita da Laura e da suo padre. La donna ha raccontato che, circa una settimana fa, un ragazzo è entrato nel negozio, un ragazzo che ha dichiarato di venire da lontano. È stato lui a chiedere di inviare 200 rose rosse per dire addio alla fidanzata. 

Una consegna più unica che rara, racconta la fioraia: la rosa rossa è infatti simbolo d'amore o di una promessa d'amore futuro. Forse il giovane voleva semplicemente dire di averle lasciato un pezzo del suo cuore.

Fonte: Veronasera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'amore ha smesso di guardarci", un cesto di 200 rose per dirle addio

BresciaToday è in caricamento