Scoperta maxi discarica abusiva: sequestrato un ettaro di terreno

Una veduta aerea della discarica abusiva

Nei giorni scorsi, gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato nel Comune di Castelnuovo del Garda un fondo di circa un ettaro adibito a discarica abusiva, in uno stato di totale degrado.

A seguito di sopralluoghi effettuati con l’ausilio di un elicottero in dotazione alla Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Venezia, le Fiamme Gialle sono riuscite ad individuare l’area sulla quale erano ammassati rifiuti di ogni genere, molti dei quali altamente nocivi (materiali edili, lastre in fibrocemento, apparecchiature elettriche ed elettroniche) riconducibile ad una società per azioni di gestione di risparmio milanese.

Per questo motivo i finanzieri, percependo fin da subito il pericolo che poteva scaturire per le falde acquifere e l’ambiente circostante, hanno sottoposto a sequestro l’intera area e segnalato i responsabili alla Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento