Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Va in azienda e crolla a terra: imprenditore ucciso da un malore

I medici, sul posto con due ambulanze e un’auto medica, non hanno potuto far altro che constatare il decesso

Si accasciato a terra, stroncato da un improvviso malore, dopo essersi recato al lavoro nella sua azienda. La tragedia si è verificata mercoledì mattina, verso le 7, a Castelli Calepio, comune bergamasco confinante con Capriolo e Palazzolo.

La vittima è un imprenditore di 69 anni, titolare di una ditta che si occupa di fornitura di materiali da costruzione. A lanciare l'allarme sono stati alcuni vicini: sul posto si sono precipitate due ambulanze e un’auto medica, ma i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in azienda e crolla a terra: imprenditore ucciso da un malore

BresciaToday è in caricamento