Leno, incidente sul lavoro: Pierluigi Mancini muore nell'azienda agricola "La Palma"

L'uomo è deceduto, molto probabilmente, a causa delle esalazioni della vasca dei liquami

Un 40enne bresciano, Pierluigi Mancini, ha perso la vita nel tardo pomeriggio di lunedì in un tragico incidente sul lavoro nella sua azienda agricola "La Palma" a Castelletto di Leno, nel bresciano.

Stando alle prime ricostruzioni l'uomo stava controllando la vasca dei liquami quando, presumibilmente a causa delle esalazioni, vi è caduto dentro. A rinvenire il corpo dell'agricoltore sono stati alcuni operai impiegati nell'azienda agricola.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Leno insieme all'ASL. La salma dell'uomo è stata ricomposta all'ospedale di Manerbio; sul corpo è stata disposta l'autopsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento