Castelcovati: allarme scabbia alla casa di riposo «Spazzini-Fabeni»

La malattia è stata diagnosticata a un'anziana dimessa da un nosocomio della Bassa e da poco arrivata nella struttura. Subito è stato messo in atto il protocollo di prevenzione e la disinfestazione dell'intero edifico

Alla Casa di riposo di Castelcovati è scattato l'allarme scabbia. A un'anziana dimessa da un ospedale della Bassa e ospitata alla Rsa «Spazzini-Fabeni» di Castelcovati è stato diagnosticata l'insolita malattia, che consiste in un’infezione della pelle causata da un acaro che provoca vesciche ed escoriazioni da grattamento.

Subito è scattato il protocollo di prevenzione per le decine di anziani presenti nella struttura e per i loro parenti. L'intero edificio è stato sottoposto a un trattamento di disinfestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento