Cronaca

Pistola puntata in faccia, farmacista terrorizzata: rapinatore fugge con 500 euro

Rapina a mano armata alla farmacia Farmacosm di Castelcovati, mercoledì pomeriggio: intorno alle 16.30 un uomo con il volto coperto da un casco si è fatto consegnare, arma in pugno, 500 euro in contanti

Rapina a mano armata, anche se forse la pistola era un giocattolo, alla farmacia Farmacosm di Via Alcide De Gasperi a Castelcovati. Un uomo con un casco integrale in testa ha varcato la soglia del negozio mercoledì pomeriggio, intorno alle 16.30: ha puntato la pistola in faccia alla titolare e si è fatto consegnare 500 euro in contanti, l'incasso di giornata.

Non contento, ha cercato di forzare anche un vecchio registratore di cassa, senza riuscirci. Se l'è portato via, anche se al suo interno in realtà non conteneva nulla. Attimi di grande paura per la titolare della farmacia e per la cognata, che si trovava lì per caso.

Sono state costrette a rimanere nel retro del negozio, intanto che il rapinatore completava l'opera e si dava alla fuga. Non lontano ci sono le scuole: il ladro avrebbe aspettato l'allontanarsi di bambini e genitori. Indagano i Carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola puntata in faccia, farmacista terrorizzata: rapinatore fugge con 500 euro

BresciaToday è in caricamento