Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Castelcovati: frattura il setto nasale alla moglie con un martello

Un 35enne, prossimo alla separazione con la moglie, durante una lite ha cercato di colpirla alla testa con un martello, fratturandole il setto nasale, aggredendo poi anche i carabinieri giunti sul posto in soccorso della donna

Prossimo alla separazione con la moglie 30enne, durante una violenta lite l'ha colpita alla testa con un martello, fratturandole il setto nasale. Non solo. L'ha ferita con un coltello al braccio sinistro e le ha procurato lesioni alle gambe. L'aggressore è un 35enne di Castelcovati, in provincia di Brescia.


E' successo nel pomeriggio di ieri nell'abitazione dei due coniugi. Neppure l'intervento dei carabinieri è bastato a contenere la furia dell'uomo, che ha colpito violentemente un maresciallo chiudendogli addosso una porta. Non pago, ha preso a calci l'auto dei militari. L'uomo è stato fermato e denunciato per violenza, maltrattamenti, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelcovati: frattura il setto nasale alla moglie con un martello

BresciaToday è in caricamento