menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Narcotizzati e derubati in casa dai ladri: famiglia sotto shock

È accaduto nella notte tra lunedì e martedì in una villetta di via Fiume Adda a Castelcovati: dopo aver drogato marito, moglie e bimba di 5 anni, i malviventi hanno messo a soqquadro la casa, portandosi via circa 200 euro in contanti

Narcotizzati, loro e la nipotina. Marito, moglie e la piccola sarebbero stati drogati dai ladri per impedire che si svegliassero e scoprissero il raid. Il furto è stato messo a segno nella notte scorsa a Castelcovati, in una villetta di via fiume Adda, nella zona del villaggio dei Puffi.

Le vittime sono due pensionati di 65 anni e la nipotina di 5. Per loro quello di stamane è stato un risveglio terribile. Appena aperti gli occhi la coppia ha capito che la casa era stata visitata dai malviventi: cassetti aperti e oggetti ovunque. I ladri si sarebbero introdotti pure nella camera da letto dei coniugi, frugando ovunque alla ricerca di gioielli in oro, che però non hanno trovato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento