Malore in auto mentre va in ospedale, soccorso dai passanti

L'episodio mercoledì a Castel Mella: l'uomo ha avuto un arresto cardiaco mentre era in auto con la figlia

Era in auto con la figlia, quando ha accusato dei forti dolori al petto. Una volta fermata la macchina, la disperata richiesta d'aiuto: a prestargli i primi soccorsi, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza, sarebbero stati alcuni passanti. Un intervento provvidenziale, che potrebbe avergli salvato la vita.

L'episodio poco prima delle 13.30 di mercoledì lungo via Breda, a Castel Mella. Protagonista un 61enne: è stato colto da un malore, pare un infarto, proprio mentre si stava dirigendo all'ospedale. L'uomo si è accasciato a terra perdendo conoscenza: un passante, guidato dall'operatore del 118,  gli avrebbe praticato il massaggio cardiaco mentre sul posto si precipitava un'ambulanza, partita da Ospitaletto

Quando i volontari della Croce Verde di Ospitaletto sono arrivati in via Breda, il 61enne era in arresto cardiaco: è stato rianimato a lungo, finchè il suo cuore non ha ripreso a battere. Una volta intubato è stato trasportato d'urgenza alla Poliambulanza, dov'è stato ricoverato in codice rosso. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

Torna su
BresciaToday è in caricamento