In casa nascondeva 30 grammi di cocaina: arrestato spacciatore di paese

Il pusher è stato arrestato dai carabinieri di Brescia

Un 36enne di Castel Mella è finito in manette con l'accusa di detenzione e traffico di stupefacenti. Il pusher è stato arrestato dai carabinieri di Brescia al termine di numerosi appostamenti, che hanno permesso di beccarlo in flagranza della sua abitazione con 40 dosi di cocaina (per un totale di 30 grammi), già pronte per essere vendute; erano tutte contente in una grossa busta di plastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è ritenuto parte di una catena di spaccio che va da Brescia all'hinterland cittadino. Dalle sue testimonianze, i militari sperano di risalire ai clienti e alla rete di fornitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento