Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Ferito in modo serio, un uomo è stato soccorso dall'ambulanza. In seguito è venuta a galla la motivazione del pestaggio

Una serie di violenti pugni al volto. Questa la causa del soccorso dell'ambulanza, e del successivo viaggio fino all'ospedale Polimabulanza, per un uomo di 46 anni aggredito dal marito della donna con la quale aveva una relazione. 

La storia arriva da Castel Mella. Ieri pomeriggio intorno alle 17 il 46enne è stato raggiunto in via Roma dal marito tradito, che non ha esitato a prenderlo a pugni prima di far perdere le proprie tracce. Una volta soccorso il ferito sarebbe emersa la motivazione del pestaggio: una storia di tradimenti. I carabinieri, raccolta la testimonianza della vittima dell'aggressione, si sono messi sulle tracce del marito "punitore". 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali per far passare la sbornia

  • Attenzione al ragno violino: cosa fare in caso di morso

  • Mangiare piccante fa bene o fa male? Tutti i segreti del peperoncino

  • La ciclabile dei sogni batte ogni record: in un anno visitata da 325.000 persone

I più letti della settimana

  • Esce di casa e scompare: trovato morto nel lago

  • Scendono dall'auto in panne, travolti e uccisi sulla Statale: morti due ragazzi

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Stroncato dalla malattia, muore l'imprenditore Attilio Lonardi: lascia moglie e figli

  • Orribile tragedia sulla strada: muore con la testa schiacciata dal camion

  • Tenta il suicidio buttandosi dal terzo piano, grave un ragazzo

Torna su
BresciaToday è in caricamento