Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Ferito in modo serio, un uomo è stato soccorso dall'ambulanza. In seguito è venuta a galla la motivazione del pestaggio

Una serie di violenti pugni al volto. Questa la causa del soccorso dell'ambulanza, e del successivo viaggio fino all'ospedale Polimabulanza, per un uomo di 46 anni aggredito dal marito della donna con la quale aveva una relazione. 

La storia arriva da Castel Mella. Ieri pomeriggio intorno alle 17 il 46enne è stato raggiunto in via Roma dal marito tradito, che non ha esitato a prenderlo a pugni prima di far perdere le proprie tracce. Una volta soccorso il ferito sarebbe emersa la motivazione del pestaggio: una storia di tradimenti. I carabinieri, raccolta la testimonianza della vittima dell'aggressione, si sono messi sulle tracce del marito "punitore". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento