Cronaca Roncadelle / Via Santuario

Si ubriacano al bar, poi si prendono a pugni in faccia

L'episodio nella notte tra sabato e domenica a Castel Mella: ad avere la peggio un uomo di 31 anni, che è stato trasportato in ambulanza al Città di Brescia

CASTEL MELLA. Una lite piuttosto animata, degenerata in una scazzottata in mezzo alla strada. Protagonisti della vicenda, che si è verificata poco dopo le 12.30 di sabato notte, un gruppo di stranieri che avevano trascorso la serata all’interno di un bar di via Santuario.

Una volta usciti dal locale, dove avrebbero alzato un po’ troppo il gomito, tra di loro è scoppiato un furioso diverbio e per risolvere la questione sono venuti alle mani. Una zuffa che non è passata inosservata, tanto da allarmare i residenti della via, che hanno chiamato il 112.

Ad avere la peggio un 31enne di origine albanese, che è stato soccorso dai sanitari e poi trasportato in codice giallo al Città di Brescia. L’uomo avrebbe riportato lesioni e ferite al volto.

Sul posto anche i Carabinieri, che hanno potuto raccogliere solo la testimonianza del ferito, visto che degli altri soggetti coinvolti nella lite non c’era più alcuna traccia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ubriacano al bar, poi si prendono a pugni in faccia

BresciaToday è in caricamento