Cronaca

Alla finestra per salutare mamma e papà, poi precipita nel vuoto

Bambino di soli 5 anni ricoverato in pronto soccorso pediatrico: si sarebbe sporto dalla finestra per salutare i genitori, poi è precipitato di sotto. Non sarebbe in pericolo di vita

Un bambino di 5 anni che precipita dal balcone: si sarebbe affacciato alla finestra per guardare giù, forse per salutare i genitori impegnati nel trasloco. Sono appena arrivati a Castel Goffredo, al civico 5 di Via Montello, e già si è sfiorata la tragedia. Ma tutto è bene quel che finisce bene: il bimbo non sarebbe in gravi condizioni.

E' successo lunedì pomeriggio, intorno alle 18. Mamma e papà sono impegnati nel trasloco, e hanno chiuso i due figli in casa, per lavorare liberamente. Il più grande dei due, un bimbo di 5 anni, si sarebbe poi affacciato alla finestra, fino a sporgersi troppo.

Da qui sarebbe caduto in avanti, per un volo di oltre 4 metri. Una brutta caduta, e un grandissimo spavento: sul posto l'ambulanza e l'elisoccorso, i Carabinieri per i rilievi. Per fortuna il bambino non avrebbe sbattuto la testa.

A chiamare il 112 sarebbero stati i vicini di casa. Troppo spaventati i genitori in quegli attimi concitati, che comunque sono scesi per strada a chiedere aiuto. L'elicottero è arrivato in pochi minuti, atterrato nella vicina piazzola del supermercato Italmark.

Il bambino è stato ricoverato al pronto soccorso pediatrico ma si sarebbe già ripreso: le sue condizioni non sono gravi, non ha mai perso i sensi e non è in pericolo di vita. Sono invece ancora serie le condizioni del bimbo caduto dal balcone di Via Volturno a Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla finestra per salutare mamma e papà, poi precipita nel vuoto

BresciaToday è in caricamento