Cronaca

Castegnato: cadavere decapitato, giallo verso la soluzione

I carabinieri escludono la "responsabilità di terze persone". Un operaio di 37 anni avrebbe azionato da solo la cesoia con cui si è poi tagliato la testa

Castegnato: capannone Al Company

Giallo di Castegnato verso la soluzione. Secondo gli inquirenti, "è da escludere il coinvolgimento di persone terze" nella morte per decapitazione di un operaio all'interno della Al Company, azienda specializzata in lavorazioni meccaniche.

L'ipotesi più accreditata è quella del suicidio. Stando a una prima ricostruzione, l'uomo, un 37enne sposato e padre di tre figli, è entrato in ditta quando ancora non erano presenti i colleghi e avrebbe azionato da solo la cesoia con cui si è poi tagliato la testa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castegnato: cadavere decapitato, giallo verso la soluzione

BresciaToday è in caricamento