Si barrica in casa e minaccia di farsi esplodere: evacuato un intero quartiere

Una storia a lieto fine, per fortuna, ma una mattinata ad alta tensione lunedì a Castegnato: un uomo si è barricato in casa e ha minacciato di farsi esplodere

Foto d'archivio

Tragedia sfiorata, anzi sventata lunedì mattina a Castegnato grazie al pronto intervento dei carabinieri: un uomo di circa 60 anni ha infatti minacciato di farsi saltare in aria, in casa. Solo pochi attimi prima aveva allertato il 112: pare volesse togliersi la vita innescando un'esplosione con una bombola del gas.

I militari si sono precipitati in loco insieme ai vigili del fuoco: per motivi di sicurezza, l'intero quartiere di Via Torre è stato fatto evacuare. Una mattinata ad alta tensione: una volta messa in sicurezza la zona, i carabinieri hanno avviato la lunga trattativa con il 60enne, che nel frattempo si era barricato in casa.

Tentato suicidio per motivi economici

Non è stato facile farlo desistere: sembra che a scatenare i suoi istinti suicidi siano stati momenti difficili dal punto di vista economico. Carabinieri e vigili del fuoco sono riusciti a sfondare la porta, a portare via l'uomo e a disinnescare il pericolo di un'esplosione, dopo aver aperto le finestre per scongiurare il rischio di intossicazione.

Il 60enne è stato trasferito e ricoverato al Civile di Brescia, dove è tenuto sotto stretta osservazione. Della situazione sono stati ovviamente informati anche i Servizi sociali del Comune. Non ci sarebbero episodi di disagio psichico nel passato dell'uomo. Forse solo esasperato da una situazione economica di difficile soluzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento