Cronaca Castegnato

In paese un camion carico di rifiuti radioattivi: 50 famiglie scrivono al sindaco

La lettera di 49 residenti indirizzata a sindaco, alla Provincia, ad Arpa e Ats

Foto di repertorio

Una lettera inviata al Comune, alla Provincia di Brescia, ad Arpa, Ats e A2A per chiedere il trasferimento della Electrometal “in altro luogo idoneo per queste lavorazioni pericolose per i lavoratori e cittadini”: come scrive Bresciaoggi, è questo il contenuto della missiva a firma di 49 famiglie di Via Palestro a Castegnato, dove appunto trova posto la Electrometal (controllata al 90% da A2A). Come riferisce la stessa azienda, la Electrometal è specializzata nel trattamento di rifiuti industriali, “in grado di gestire una vasta gamma di tipologie di rifiuti decadenti, da processi industriali diversi, rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, allo stato solido e allo stato liquido”.

La mobilitazione di questi giorni segue la notizia, appena confermata, dell'arrivo di un carico di rifiuti radioattivi che sarebbero ora in gestione alla Electrometal: il riferimento è al camion che era stato intercettato ormai quasi tre mesi fa, ai primi di maggio, dalla Polizia Stradale di Montichiari. Il mezzo era partito da Nocera Inferiore, fermato al casello di Brescia Centro e subito sequestrato: al suo interno scorie da demolizione per cui era stata rilevata una radioattività fuori norma.

L'intervento (a maggio) di Legambiente

Che fine hanno fatto quei rifiuti? Come sono stati trattati? Sono solo alcune delle domande che ora si pongono i residenti. Nei giorni del sequestro si segnalava anche l'intervento di Legambiente Franciacorta: “Gli enti preposti alla tutela della salute e dell'ambiente (Arpa, Ats e il sindaco) – si leggeva in una nota – devono intervenire efficacemente cominciando dal rendere noti i fatti alla cittadinanza. Un autocarro contaminato ha attraversato tutta l'Italia: è necessario sapere la provenienza del materiale, da dove è partito, la destinazione e cosa questa azienda ne avrebbe fatto di questi materiali, e soprattutto se altri conferimenti di questo tipo erano già stati fatti senza alcune verifica”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In paese un camion carico di rifiuti radioattivi: 50 famiglie scrivono al sindaco

BresciaToday è in caricamento