Cronaca Capriolo

Notte di festa con gli amici, ragazzo collassa al limite del coma etilico

Sul posto un'ambulanza per i soccorsi

Foto d'archivio

Esperienza da dimenticare per un giovanissimo di Castegnato, finito in ospedale verso le 1.30 della notte tra sabato e domenica: a causa del troppo alcol ingerito in compagnia degli amici, il ragazzo (ha solamente 19 anni) è collassato in via Giuseppe Sabbadini, zona residenziale non lontana dalla sede di Banca Intesa. E' stato quindi necessario l'intervento di un'ambulanza.

Arrivata sul posto, l'équipe di sanitari del Gruppo Volontari di Capriolo è stata costretta a caricarlo sulla barella, in quanto – al limite del coma etilico – non si reggeva in piedi e necessitava una terapia a base di flebo; è stata condotto all'ospedale di Iseo per il ricovero in codice giallo.

Le sue condizioni non destano preoccupazione, ma grande è stato lo spavento fatto passare ad amici e genitori, subito avvertiti di quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di festa con gli amici, ragazzo collassa al limite del coma etilico

BresciaToday è in caricamento