Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Via Lazzaretto

Fulmine si abbatte sul parco, folgorati due ragazzini

I due giovanissimi hanno cercato riparo sotto la tettoia del punto di distribuzione dell'acqua e sono stati colpiti dalla scarica di un fulmine.

Foto d'archivio

Sorpresi da un temporale, hanno cercato riparo sotto la tettoia del punto di raccolta e distribuzione dell'acqua del parco di via Lazzaretto, a Castegnato. Pensavano di essere al sicuro, invece sono stati colpiti da un fulmine che si è abbattuto sulla struttura e sono caduti al suolo. È quanto accaduto a due ragazzini, di 15 e 16 anni, nel tardo pomeriggio di lunedì.

I due giovani, entrambi di casa in paese, erano in compagnia di altri amici: stavano trascorrendo il pomeriggio di vacanza al parco. Un forte boato, poi la scarica e le urla che hanno richiamato l'attenzione dei residenti della zona.

Immediata la chiamata al 112, che è scattata attorno alle 17.30. Sul posto si sono precipitate un'automedica e due ambulanze dei volontari della croce azzurra di Travagliato e della croce verde di Ospitaletto. 

Una tragedia davvero sfiorata: i due ragazzini, fortunatamente, non hanno mai perso conoscenza e non sarebbero in gravi condizioni. Entrambi avrebbero riportato ustioni e sono sotto shock: sono stati portati in ospedale per i controlli di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fulmine si abbatte sul parco, folgorati due ragazzini

BresciaToday è in caricamento