Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Castegnato

Muore a 29 anni stroncato dalla malattia: "Era impossibile non volerti bene"

La tragedia a Castegnato. Fabio Novelli aveva soltanto 29 anni. Si è spento giovedì sera dopo avere lottato a lungo contro una grave malattia

La malattia contro cui combatteva da tempo l'ha strappato per sempre all'affetto dei famigliari e dei tanti, tantissimi, amici: il giovane Fabio Novelli si è spento giovedì sera, in un letto d'ospedale. Aveva soltanto 29 anni e moltissimi progetti ancora da realizzare: ha lottato come un leone, sempre a testa alta, ma non ce l'ha fatta a sconfiggere la fibrosi cistica.

Nato e cresciuto a Castegnato, da qualche anno si era trasferito a Ospitaletto per cominciare una nuova vita a fianco della compagna Jessica. La tragica notizia della sua prematura scomparsa si è rapidamente diffusa in entrambi i comuni e sui social network.

Centinaia i messaggi lasciati su Facebook dagli amici e dai colleghi di Fabio:  "Sei sempre stato leale nelle tue amicizie, tu eri il fulcro delle tue amicizie, era impossibile non volerti bene", scrive un'amica.

Toccante il ricordo di un amico d'infanzia: "Eri forte, testardo, determinato e orgoglioso: avevi dentro una carica unica,  eri rispettato da tutti e circondato da amici veri. Mi viene da piangere e non ci voglio credere, ma so che tu sarai sempre al nostro fianco pronto a fare di tutto per i tuoi amici" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 29 anni stroncato dalla malattia: "Era impossibile non volerti bene"

BresciaToday è in caricamento