Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Castegnato: anziani fratelli morti a poche ore l'uno dall'altro

Alla morte di Antonio, malato da tempo, segue quella di Bernardo: i due erano fratelli, da sempre residenti a Castegnato, da sempre uniti l'uno all'altro. Il più giovane dei due ha avuto un malore fatale dopo aver fatto visita alla salma del fratello defunto

La chiesa di Castrezzato

Uniti nella vita, e uniti nella morte. La toccante storia di Antonio e Bernardo, due fratelli cresciuti a due passi dalla città, a Castegnato, che del loro paese hanno vissuto tutti i momenti, migliori e peggiori. Pochi giorni fa, a seguito di una lunga ed estenuante malattia, ha chiuso gli occhi per sempre Antonio, classe 1933: alla vista del fratello senza vita, nella camera ardente, poche ore dopo anche Bernardo (nato nel 1938) ha esalato il suo ultimo e silenzioso respiro.

Si è sentito male, non appena tornato a casa. Sentiva mancarsi il fiato, ha patito un malore fatale: quasi a volersi ricongiungere con il fratello di una vita, ne hanno passate tante insieme, sono cresciuti e hanno vissuto spesso come fossero una cosa sola.

E’ stato Bernardo ad accudire Antonio, negli ultimi anni e negli ultimi mesi, nel pieno di una travagliata malattia. Ormai decenni fa era successo il contrario, era stato invece Antonio ad accudire Bernardo, colpito giovanissimo da una grave patologia.

In attesa dei funerali, a Castegnato tutti hanno volto gli occhi al cielo. E c’è chi giura, tra una nuvola e uno spiraglio di sole, che quei due, là sopra, abbiano ripreso dove avevano lasciato. Facendosi due risate, insieme.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castegnato: anziani fratelli morti a poche ore l'uno dall'altro

BresciaToday è in caricamento