In paese 3 nuove telecamere per leggere le targhe: investimento da 50mila euro

Tre nuovi occhi elettronici saranno installati a breve per controllare gli accessi in paese. I tre dispositivi, in grado di conoscere tutti i dati delle auto in transito, controlleranno i veicoli proveniente da Rocadelle, Flero e Torbole Casaglia

Castel Mella a tutta sicurezza: in paese arrivano altre telecamere. Saranno tre i nuovi occhi elettronici che dovranno controllare i varchi d'ingresso del paese. I dispositivi sarannno attivi a breve, cominceranno a funzionare tra pochi giorni e si aggiungono alle 17 telecamere già presenti.

Le nuove postazioni di controllo, tutte dotate di sistema di lettura targhe, servono per censire i veicoli provenienti da Brescia, da Torbole Casaglia e da Flero e sono posizionate in via Santuario, vicino alla rotonda di via Roncadelle, e in viale Caduti. Controlleranno tutte le automobili di passaggio, nessuna esclusa: potranno segnalare in tempo reale se i veicoli hanno ottemperato alle scadenze amministrative, revisione e assicurazione, ma pure se le auto sono state rubate o sottoposte a fermo amministrativo.

Un investimento da oltre 50mila euro fortemente voluto dal sindaco Giorgio Guarneri per rendere sempre più capillare la rete di occhi elettronici che vigilano sul territorio e completare il sistema installato un anno fa, costato 200mila euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

Torna su
BresciaToday è in caricamento