Cronaca

Bimba di 10 mesi azzannata dal cane mentre gioca in salotto: operata al Civile

Sta bene (ed è già tornata a casa) la piccola di appena 10 mesi che martedì sera è stata morsa al volto e alla tempia dal cane di famiglia

E' tornata a casa la bimba di appena 10 mesi che era stata morsa al volto e alla tempia dal suo cane a Casalromano, piccolo paese del Mantovano a pochi chilometri da Fiesse. E' qui che martedì sera si è davvero sfiorata la tragedia: poco dopo le 19, mentre la bambina stava giocando in casa, sarebbe stata improvvisamente aggredita dall'animale, che appunto le avrebbe morsicato il viso più e più volte.

Sotto shock i genitori, che a quanto pare erano nella stanza di fianco e sono corsi in sala non appena hanno sentito le grida della piccola: in qualche modo sono riusciti a liberarla dalle grinfie del cane infuriato, e tra panico e disperazione hanno allertato il 112. In pochi minuti la bimba è stata caricata sull'elicottero che l'ha trasferita d'urgenza al Civile di Brescia.

Sottoposta a una delicata operazione chirurgica

A poche ore dall'accaduto la bambina è stata subito sottoposta a una delicata operazione di chirurgia maxillo facciale: la buona notizia è che tutto è andato bene, qualche punto di sutura e tra mercoledì e giovedì la piccola è finalmente tornata a casa. Non è in pericolo di vita, ma dovrà comunque sottoporsi a svariate visite di controllo.

Di quanto accaduto sono stati immediatamente informati i veterinari dell'Ats territoriale di competenza. Come da prassi, in questi casi, sono in corso valutazioni sull'aggressività dell'animale, e sui motivi che l'avrebbero spinto ad aggredire una bambina, tra le mura di casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di 10 mesi azzannata dal cane mentre gioca in salotto: operata al Civile

BresciaToday è in caricamento