Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Anche vestirsi è tempo di lavoro: giudice condanna casa di riposo

Il Tribunale dà ragione ai lavoratori rappresentati dall'Usb, che avevano fatto ricorso contro la Fondazione casa di ricovero Santa Maria di Bergamo che si "era rifiutata di aprire una trattativa sul riconoscimento del tempo di vestizione"

Anche vestirsi è "tempo di lavoro". Con questa motivazione la sezione lavoro del tribunale di Bergamo ha condannato la Fondazione casa di ricovero Santa Maria di Bergamo e dato ragione ai lavoratori organizzati dall'Unione sindacale di base. Lo fa sapere la stessa Unione.

La Fondazione dovrà ora pagare le differenze retributive con gli interessi legali e la rivalutazione monetaria, oltre a 2 mila euro a titolo di spese e compensi professionali.

Nel febbraio del 2012 l'Usb aveva fatto ricorso contro la Fondazione che si "era rifiutata - si legge in una nota - di aprire una trattativa sul riconoscimento del tempo di vestizione, nonostante fossero state raccolte decine di firme". Nei giorni scorsi la decisione del tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche vestirsi è tempo di lavoro: giudice condanna casa di riposo

BresciaToday è in caricamento