Cronaca

Carrefour, dopo Salò anche Brescia come New York: spesa 24/24

Da ieri, sabato 5 settembre, il punto vendita Carrefour di via Crocifissa di Rosa sarà aperto 7 giorni su 7, 24 ore su 24

BRESCIA - Dopo il punto vendita di Cunettone di Salò, da ieri è il Carrefour di via Crocifissa di Rosa a rendere un po' più la nostra città simile a New York: in via sperimentale, la spesa sarà possibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Una grande comodità, anche solo per sfizio: per chi soffre d'insonnia e alle 4 di mattina si ostina a voler cucinare il sugo, per chi lavora facendo orari impossibili e per chi preferisce uscire con il favore delle tenebre.

Se il primo supermercato aperto anche di notte da Carrefour, in piazzale principessa  Clotilde a Milano, nel 2012, fece registare numeri da capogiro nel primo fine settimana di orari non - stop (media di 320 clienti per notte), è probabile che i manager dell'insegna abbiano grandi aspettative anche nei confronti di questa imponente operazioni.

Come a Salò, in via Crocifissa di Rosa si potrà fare la spesa nell'orario preferito, con due limiti comprensibili: in orario notturno non si potranno acquistare alcolici né salumi tagliati al banco. Per il resto, tutto come in pieno giorno. 

Trattandosi di un'operazione sperimentale, per il momento il personale necessario - in aggiunta ai dipendenti già in servizio - è stato introdotto tramite cooperativa. Ma se l'iniziativa ottenesse un buon riscontro, nulla vieta che i nuovi lavoratori siano assunti.

In termini di sicurezza, il punto vendita occupa guardie anche di giorno. Attività che sarà estesa anche alla notte.

Un supermercato, quello di via Crocifissa di Rosa, all'avanguardia da sempre: fu infatti il primo a essere aperto in città, nel 1965, con il nome di "Stella". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrefour, dopo Salò anche Brescia come New York: spesa 24/24

BresciaToday è in caricamento