Cronaca Via Sant'Apollonia

Carpenedolo: ripescato il corpo di Giuseppe Boselli

L'uomo è rimasto vittima di un incidente con un escavatore nel laghetto dell'ex cava

E' stato individuato e ripescato nel pomeriggio di domenica il corpo di Giuseppe Boselli, l'imprenditore di 56 anni che ieri era finito con un escavatore in un laghetto di una ex cava di Sant'Apollonia a Carpenedolo.

L'allarme era scattato nella serata di ieri, dopo che la moglie non l'aveva visto tornare a casa. Interrotte durante la notte le ricerche dei soccorritori, rese particolarmente difficoltose dall'acqua fangosa, erano riprese alle prime luci del giorno.


Boselli, cavatore bresciano, era finito con un escavatore nel laghetto artificiale che si trova vicino all'abitazione dove viveva con la famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpenedolo: ripescato il corpo di Giuseppe Boselli

BresciaToday è in caricamento