Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Carpenedolo: sequestro di beni a casa Ghirardi, ex patron del Parma

Il sequestro, a titolo conservativo, è stato disposto dal tribunale di Brescia

Tommaso Ghirardi

CARPENEDOLO. Sono stati sequestrati a titolo conservativo beni mobili e arredi dalla casa dell'ex patron del Parma Tommaso Ghirardi, per un valore complessivo di 4 milioni e 560mila euro.

Il Tribunale di Brescia avrebbe dato il via libera alla misura in seguito al ricorso presentato dalla società Energy T.I. Group, "la compagnia di servizi energetici che nella primavera del 2014 era entrata nel capitale azionario del Parma FC, rilevando il 10% delle quote e stipulando anche un contratto di sponsorizzazione pluriennale", si legge sul sito di TeleDucato, che per primo ha dato la notizia..


L'ufficiale giudiziario si sarebbe presentato verso le 10 di questa mattina, venerdì 13 novembre, accompagnato dalle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpenedolo: sequestro di beni a casa Ghirardi, ex patron del Parma

BresciaToday è in caricamento