Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Una montagna di schiuma bianca invade il canale: allarme ambientale

CRONACA

Foto d'archivio

Una patina bianca e schiumosa che ricopre il canale, davvero impossibile non notarla. Ad accorgersi dell'ennesimo caso di sversamento abusivo nei corsi d'acqua della Bassa Bresciana una coppia che stava facendo una passeggiata in bici lungo la sponda del canale in località Gerole.

Succede a Carpenedolo: l'allarme, e la relativa segnalazione alle autorità competenti, è scattato mercoledì pomeriggio, quando i due cittadini hanno notato la schiuma biancastra che copriva il corso d'acqua e si sono mossi di conseguenza. Le indagini per risalire all'autore dello sversamento abusivo sono in corso, ma individuare da dove provengano i reflui è, come sempre, complicato.

Le sostanze, provenienti da una vasca di decantazione, sarebbero state scaricate nella notte tra martedì e mercoledì: il responsabile del gesto, probabilmente, credeva di non provocare una simile razione e che  tutto passasse inosservato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una montagna di schiuma bianca invade il canale: allarme ambientale

BresciaToday è in caricamento