Sfondano la vetrina con l'auto rubata: colpo da 25.000 euro

Malviventi in azione nella notte tra lunedì e martedì alla boutique Papeete di Via Zanardelli a Carpenedolo: rubati vestiti e accessori per un valore di circa 25mila euro. Quarto colpo in pochi anni

La boutique dell'alta moda ancora nel mirino dei ladri. Un colpo da maestro, almeno per quanto riguarda il bottino: tra jeans e abiti, giubbotti e magliette, il furto potrebbe fruttare ai malviventi la bellezza di 25mila euro. E' successo nella notte tra lunedì e martedì, al negozio Papeete di Carpenedolo, in Via Zanardelli: da tempo preso di mira dai ladri, questo sarebbe il quarto colpo in pochi anni.

Il negozio è parecchio noto in zona, anche per le grandi firme offerte al pubblico: Gaudì, Denny Rose, Webb. Non solo vestiti: anche bracciali e accessori. I ladri hanno colpito intorno alle 2.30: hanno letteralmente strappato la saracinesca della boutique, davanti alla vetrina, utilizzando un'auto (rubata) come traino.

Solo pochi attimi prima il commando di malviventi aveva addirittura forzato (spaccando il finestrino) la portiera dell'auto di un residente, che aveva parcheggiato in zona e ostruiva il passaggio 'diretto' alla vetrina i ladri in azione. Le telecamere di videosorveglianza hanno filmato quasi tutto.

Una volta sradicata la saracinesca, e sfondata anche la vetrina, hanno fatto incetta di tutto quello che potevano rubare. Hanno caricato due automobili, una Mercedes e una Mazda risultate entrambe rubate, prima di dileguarsi rapidamente nel buio della notte. Un colpo probabilmente premeditato: i ladri sono stati velocissimi, sono riusciti a sparire prima ancora dell'arrivo dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento