La mensa si allaga dopo il temporale: bimbi e maestre al riparo con secchi e strofinacci

Succede a Carpendolo: piove troppo e la mensa delle scuole elementari si allaga, proprio all'ora di pranzo mentre i bambini stanno ancora mangiando. Le insegnanti corrono ai ripari con secchi e stracci

Foto di repertorio

Mensa bagnata, mensa fortunata? Chissà cosa ne pensano i bambini e le maestre delle scuole elementari di Carpenedolo, costretti venerdì scorso a dover rispondere ad un improvviso allagamento. Lo scrive Bresciaoggi: tutto è successo all’ora di pranzo, mentre fuori pioveva a dirotto.

Pare che il tetto non sia riuscito a contenere il flusso d’acqua, che lentamente ha cominciato a piovere di sotto, allagando in parte il salone della mensa scolastica, tra l’altro proprio all’ora di pranzo e dunque mentre i giovanissimi studenti stavano ancora mangiando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle prime e inevitabili risate è seguito un panico diffuso, non facile da gestire: per evitare che i bimbi finissero letteralmente “a mollo” è stato necessario tamponare le piccole pozze d’acqua con degli stracci, e pure posizionare dei secchi sui tavoli e ai lati della stanza, almeno finché non ha finito di piovere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

  • Coronavirus, in Lombardia si muore in casa: motivi (e responsabilità) di un fallimento

Torna su
BresciaToday è in caricamento