Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Fermata per un controllo, inveisce contro i Carabinieri e li insulta su Facebook: denunciata

La donna, una 39enne di Carpendolo, è stata denunciata per vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali, delle forze armate. L'episodio nei giorni scorsi nel Mantovano

L'hanno fermata mentre era al volante della sua auto, per un banale controllo di routine e lei non ci ha più visto: ha cominciato a inveire pesantemente contro i Carabinieri e le istituzioni italiane. Una sceneggiata fatta di insulti e parolacce. Completamente fuori controllo: avrebbe pure cercato di mettere le mani addosso ai militari.

L'episodio si è verificato nei giorni scorsi a Castiglione delle Stiviere, comune del Mantovano al confine con la nostra provincia, ma ha per protagonista una donna bresciana: una 39enne residente a Carpenedolo. La sfuriata le è costata una denuncia per vilipendio alla Repubblica, alle istituzioni e alle forze armate.  

Ma il provvedimento preso dai Carabinieri non l'ha certo indotta a cambiare atteggiamento: una volta tornata a casa la donna si è sfogata su Facebook. La 39enne avrebbe raccontato l'intero episodio, anche questa volta con toni ben poco pacati. Una mossa che non ha fatto altro che aggravare la posizione della 39enne, querelata pure per diffamazione a mezzo stampa.

Non sarebbe nemmeno la prima volta che la donna se la prende con le forze dell'ordine: la 39enne avrebbe infatti già commesso reati simili in passato. L'ennesima sfuriata potrebbe costarle una multa salata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermata per un controllo, inveisce contro i Carabinieri e li insulta su Facebook: denunciata

BresciaToday è in caricamento