rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca Carpenedolo / virgilio

Operaio cade dal furgone e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

L’uomo è stato ricoverato al Civile di Brescia

Un uomo di 43 anni è stato trasportato in eliambulanza al Civile di Brescia, in seguito a un infortunio sul lavoro avvenuto, nel primo pomeriggio di martedì 15 novembre, in via Virgilio a Carpenedolo. La chiamata al numero unico per le emergenze è scattata poco dopo le 13, in codice rosso: in pochi minuti sul posto sono sopraggiunte un’ambulanza, un’automedica e l’elisoccorso, che ha poi trasportato il lavoratore nel nosocomio cittadino.

La dinamica e le responsabilità dell’accaduto sono al vaglio dei carabinieri e dei tecnici del nucleo prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro di Ats. Stando a una prima ricostruzione, sembra che l’uomo stesse effettuando delle operazioni di carico e scarico merci da un furgone quando, per ragioni da chiarire, è accidentalmente caduto: un piede nel posto sbagliato ed è rovinato malamente a terra, battendo la testa.

Inizialmente si temeva il peggio, ma l’allarme è - per fortuna -  rientrato dopo l’arrivo dei soccorritori. Il 43enne non avrebbe mai perso i sensi: ricoverato al Civile di Brescia in codice giallo è poi stato dimesso, dopo i controlli di rito, con una prognosi di 20 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio cade dal furgone e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

BresciaToday è in caricamento