menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eurospin, i danni causati dalla spaccata © Bresciatoday.it

Eurospin, i danni causati dalla spaccata © Bresciatoday.it

Caccia grossa all’ultimo rapinatore: l’identikit della banda dei supermercati

In tutto quattro rapinatori, forse cinque: uno di loro, un rumeno di 33 anni di cui non è stata resa nota l'identità, ha perso la vita nella fuga, schiacciato dalla stessa cassaforte che avevano appena rubato

Non è ancora stata resa nota l’identità del 33enne rumeno che ha perso la vita nella notte tra sabato e domenica al termine di una spaccata finita male. Insieme ad altri tre complici infatti si era dato alla fuga, dopo aver sradicato la cassaforte del supermercato Eurospin di Carpenedolo: al suo interno pare ci fossero ben 20mila euro.

La loro fuga è terminata pochi chilometri più in là, in territorio di Castelgoffredo, già Mantovano. Il conducente alla guida del furgone, un Citroen Berlingo, avrebbe perso il controllo del mezzo in una curva stretta e buia. Si sono ribaltati sul ciglio della strada, e proprio il 33enne alla guida è rimasto schiacciato dalla cassaforte appena rubata.

Ad accorgersi dell’incidente un passante, che ha subito avvisato il 112. Sul posto ambulanze e Polizia Stradale: solo in seguito il furgone viene associato al furto avvenuto poco prima. Perché intanto a Carpenedolo l’allarme è già suonato, sul luogo del “delitto” sono già arrivati i Carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento