Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Giallo a Carpendolo: ancora nessuna traccia di Bruno Ghisleri

Del ciclista 65enne nessuna notizia da martedì, nonostante siano state perlustrate in lungo e in largo tutte le strade del Garda veronese

Ancora nessuna notizia di Bruno Ghisleri, il fornaio di 65 anni scomparso due giorni fa a Carpendolo, dopo essere uscito di casa per un giro in bicicletta.

L'arzillo 65enne si è allontanato dalla sua abitazione verso le 7:30 di martedì, per la solita pedalata giornaliera di quattro ore. Da lì, il buio assoluto. Ad aggravare la situazione, l'abitudine di uscire di casa senza documenti e telefono cellulare.

E' stata la moglie Elda Zaniboni a lanciare l'allarme, quando, non vedendolo rientrare per l'ora di pranzo, ha iniziato a spaventarsi. Subito sono iniziate le ricerche ma ora, a oltre due giorni di distanza, in famiglia si inizia a pensare il peggio.

Attualmente l'unico testimone è un'impiegata del paese, che lo ha visto - con indosso una maglia rosa - in sella alla bicicletta sulla strada che da Carpenedolo conduce a Gozzolina di Castiglione delle Stiviere.

Tutta la zona è stata messa sotto setaccio da volontari e agenti di polizia, ma da Cavriana a Valeggio sul Mincio, dove si trovano le strade più amate dai ciclisti per paesaggi e piacevoli saliscendi, i posti in cui Ghisleri potrebbe essere caduto o essersi sentito male sono veramente innumerevoli: sempre che siano queste le cause della scomparsa.

Moniga: scomparso bimbo tedesco,
quattro lunghe ore di paura

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Carpendolo: ancora nessuna traccia di Bruno Ghisleri

BresciaToday è in caricamento