Panico al parco: bambina cade mentre sta giocando e perde i sensi

Attimi di panico condiviso martedì pomeriggio al parco giochi di Via Rinaldini a Carpenedolo: una bambina di 9 anni è stata ricoverata in ospedale in elicottero dopo una brutta caduta

Foto di repertorio

Attimi di panico martedì pomeriggio al parco pubblico di Via Rinaldini a Carpenedolo: una bambina di soli 9 anni, mentre stava giocando con gli amici, è caduta da un’asta di legno precipitando per poco più di un metro, e più che altro sbattendo con violenza la testa a terra.

Per lunghi momenti si è temuto il peggio: a seguito della brutta botta infatti la bambina ha subito perso i sensi. Sono stati alcuni genitori presenti al parco ad allertare il 112, intervenuto sul posto con ambulanza, automedica e pure con l’elicottero decollato dal Civile, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condizioni della piccola per fortuna sono rapidamente migliorate. Dopo qualche minuto infatti ha ripreso conoscenza, e ha risposto bene alle domande di mamma e papà e dei medici intervenuti. E’ stata comunque ricoverata in ospedale, per accertamenti. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento