menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d’archivio

Foto d’archivio

Perde la carta d'identità e va dai carabinieri: da 6 anni guidava senza assicurazione

Patente ritirata a un bresciano di 45 anni: dopo aver perso la carta d'identità si è presentato ai carabinieri per la denuncia di smarrimento. E in caserma sono emerse tutte le sue “malefatte”

Senza farlo apposta, si è costituito: dopo aver perso la carta d'identità è andato dai carabinieri di Carpenedolo appunto per denunciarne lo smarrimento. Ma non si è reso conto che sarebbe bastato un controllo incrociato, eseguito in pochi minuti, per far emergere le sue malefatte: da 6 anni era alla guida di un'auto senza assicurazione, tra l'altro da 2 anni sottoposta al fermo amministrativo.

Non solo: sempre la stessa auto era stata “beccata” per mancata revisione. Inevitabili le conseguenze: al 45enne bresciano è stata ritirata la patente. La sua automobile era stata sottoposta a fermo amministrativo circa due anni fa dagli agenti della Polizia Locale di Montichiari.

Come prevede la legge, l'auto era rimasta nella disponibilità del proprietario, che comunque non avrebbe potuto utilizzarla. Ma lui l'ha usata lo stesso. Un'altra infrazione che si è andata ad aggiungere alle sue infrazioni pregresse: curioso (e pericoloso) il fatto che per sei anni fosse senza assicurazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento