Dai rubinetti esce acqua gialla, in paese scatta l'allarme inquinamento

Martedì acqua giallastra è scesa dai rubinetti di alcune zone di Carpenendolo. All'origine del disservizio ci sarebbe la rottura di una tubatura.

Acqua giallastra è scesa dai lavandini di molte abitazioni di Carpenedolo nella giornata di martedì 16 aprile. L'allarme è dilagato su Facebook, con i cittadini impegnati a segnalare il disservizio e a comunicare in tempo reale, sempre tramite il social network, gli aggiornamenti della situazione.

La prima segnalazione è arrivata da via Dante Alighieri, attorno alle 12.30: un cittadino, rientrato a casa per pranzo, ha aperto il rubinetto della cucina da cui sgorgava acqua gialla. Non era l'unico: altri residenti della via hanno scritto di pochissima acqua che usciva dai rubinetti. Disagi anche in via Cavalieri di Vittorio Veneto.

Contatta l'azienda, i tecnici di Acque Bresciane sono arrivati sul posto per un sopralluogo e per fare luce sulle cause del guasto. L'ipotesi più plausibile è quella della rottura di una tubatura in piazza Europa, oggetto in questi giorni di lavori di ristrutturazione. Monitoraggio e verifiche continuano, fa sapere Acque Bresciane.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento