Cronaca

Droga e alcol, una festa di carnevale da 'sballo': nei guai 8 ragazzi

Oltre alle maschere al Gran Carnevale di Storo c'erano pure i carabinieri e i cani antidroga. Otto giovani sono stati segnalati per possesso di sostanze stupefacenti, 4 fermati perché ubriachi al volante

Droga e alcol per lo sballo durante i festeggiamenti del Carnevale. Tanti, come sempre, i giovani e giovanissimi arrivati a Storo dall'Alto Garda e dal Bresciano per prendere parte alla manifestazione e divertirsi a ritmo di musica e lancio di coriandoli. Non solo costumi e maschere, però: tra le centinaia di persone che hanno preso parte all'evento c'era pure chi si presentato munito di stupefacenti.

Durante i controlli, effettuati dai carabinieri e dall'unità cinofila di Laives sabato sera, sono stati segnalati 8 ragazzi, tutti trovati in possesso di modici quantitativi di droga (marijuana e hashish). Diciotto, in tutto, i grammi sequestrati.

Al servizio effettuato dai carabinieri si sono aggiunti i posti di blocco della polizia locale, che ha fermato le auto dirette al Gran Carnevale. In tutto sono state controllate 47 persone e 22 auto. Quattro i giovani che si erano messi alla guida con un tasso etilico più elevato del consentito: per loro è scattato il ritiro della patente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e alcol, una festa di carnevale da 'sballo': nei guai 8 ragazzi

BresciaToday è in caricamento