Rissa tra diciottenni alcolizzati al carnevale di Bagolino

I Carabinieri di Vestone hanno fermato un ragazzo da poco diciottenne residente a Casto, ora agli arresti domiciliari. Un'altro, ancora minorenne, è stato denunciato. Per entrambi una prognosi di dieci giorni

Alcol e rissa al Carnevale di Bagolino. Lunedì sera, dei ragazzini quasi tutti diciottenni hanno iniziato una mega rissa in mezzo a genitori, bambini e balarì che danzavano al ritmo dei sonadùr.

I Carabinieri di Vestone, chiamati sul posto, sono arrivati quando ormai si erano malmenati di santa ragione. Dei tre protagonisti, due sono finiti in ospedale e ne avranno per una decina di giorni, mentre uno è riuscito a dileguarsi.

Dei fermati, uno era minorenne ed è stato perciò solamente denunciato (risiede a Darzo), mentre l'atro si trova agli arresti domiciliari nella sua casa di Casto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Svolta per entrare in azienda e viene centrato da un'auto: addio a camionista 48enne

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Focolaio colpisce alcune famiglie in paese: decine di contagi

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento