Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Lonato del Garda

Violenze sessuali di gruppo con le allieve, arrestato maestro di Karate

In manette Carmelo Cipriano, 43 anni, proprietario di una palestra a Lonato del Garda. Avrebbe costretto alcune delle sue allieve, tutte minorenni, a consumare rapporti sessuali con lui e pure con altri adulti

Avrebbe costretto alcune allieve minorenni ad aver rapporti sessuali con lui. Rapporti che si sarebbero consumati nell'infermeria della sua palestra. Non solo: avrebbe pure invitato altri adulti a prendere parte alle violenze.Tra le vittime anche una ragazzina di soli 12 anni. Per Carmelo Cipriano, 43 anni, proprietario di una palestra a Lonato del Garda e istruttore di karate, sono appena scattate le manette. 

AGGIORNAMENTO:
Violenze sulle allieve, la più piccola aveva
solo 12 anni: "Facciamo una cosa a tre?" 

Pesantissime le accuse nei suoi confronti, il 43enne deve rispondere di violenza sessuale di gruppo, prostituzione minorile, atti sessuali con minori e detenzione di materiale pedopornografico. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, dal 2008 al 2017 il 43enne avrebbe obbligato diverse ragazzine ad avere rapporti sessuali con lui e pure con altri adulti. A casa dell'uomo, e in palestra, gli inquirenti avrebbero trovato le fotografie delle vittime e altro materiale pedopornografico. 

Le indagini dei Carabinieri di Brescia sarebbero partite proprio dallo scioccante racconto di una delle allieve di cui Cipriano avrebbe abusato. Altri tre adulti sono indagati a vario titolo nell'ambito dell'inchiesta del sostituto procuratore Ambrogio Cassiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze sessuali di gruppo con le allieve, arrestato maestro di Karate

BresciaToday è in caricamento