Cronaca

Si sente male e si accascia in caserma: tanta paura per il maresciallo dei carabinieri

Sarebbe ricoverato ancora in gravi condizioni il 57enne Vincenzo Zarba, maresciallo dei carabinieri di Desenzano del Garda. Sabato sera si è sentito male in caserma: un arresto cardiaco

Tanta paura sabato sera nella caserma dei carabinieri di Desenzano del Garda: il maresciallo luogotenente Vincenzo Zarba si è improvvisamente sentito male, sotto gli occhi dei colleghi, e al momento risulta ancora ricoverato (in gravi condizioni) in ospedale.

Sarebbe stato colpito da un attacco cardiaco, proprio mentre si trovava in caserma: erano circa le 19. Subito soccorso da un collega, che gli ha praticato il massaggio cardiaco (per tenerlo in vita) almeno finché non sono arrivati i sanitari del 112.

L'ambulanza di gran corsa ha provveduto al trasporto in ospedale, sempre a Desenzano, dove sarebbe stato stabilizzato. Ma non ci sono ancora notizie definitive: il maresciallo sarebe ancora ricoverato in condizioni critiche.

Vincenzo Zarba ha 57 anni, volto noto tra le forze dell'ordine locali e non solo, da decenni impegnato in prima persone nel duro lavoro di garantire la sicurezza, le legge e l'ordine. Sono in tantissimi ad avergli già augurato una pronta guarigione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male e si accascia in caserma: tanta paura per il maresciallo dei carabinieri

BresciaToday è in caricamento